La pre-selezione e selezione di FameLab Bari 2024 si svolgeranno a Bari il 23 aprile 2024

La pre-selezione è prevista alle ore 9 presso l’Aula A Beppe Nardulli del Dipartimento Iterateneo di Fisica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e la selezione finale alle 15 presso l’Aula Alessandro Leogrande della stessa Università.

La selezione FameLab Bari è coordinata dall’Università degli Studi di Bari in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Area della Ricerca di Bari, Politecnico di Bari, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione Bari e Università LUM – De Gennaro

Partecipa a FameLab Bari!

È possibile iscriversi a FameLab Bari compilando il modulo di iscrizione online.

Al termine dell’iscrizione riceverai una email di conferma dell’invio della candidatura. Nel giro di qualche giorno gli organizzatori della selezione locale ti scriveranno una email di conferma dell’ammissione al concorso. A quel punto non resterà che preparare due presentazioni da tre minuti, una per la pre-selezione e una per l’eventuale selezione finale che si svolgerà lo stesso giorno, per affascinare il pubblico e convincere la giuria.

Per ulteriori informazioni: bari@famelab-italy.it

Ad marzo, in data da definire, si è svolgerà un incontro di formazione riservato agli iscritti e agli interessati ad iscriversi alle pre-selezioni FameLab.

Il coordinatore di FameLab Bari

L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro è L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro è un mega-ateneo italiano, secondo tra gli atenei
meridionali (con più di 40.000 studenti), generalista (con 134 Corsi di Laurea in totale n.19 Dipartimenti e 2 Scuole), connotato dalla sua
posizione geografica a ponte tra l’Europa ed il mediterraneo, dotato di un enorme patrimonio
laboratoriale, bibliotecario, museale, clinico e digitale e con una spiccata vocazione alla
sostenibilità. UNIBA vanta una storia di circa un secolo. Dal 1925 si è sviluppata negli anni
partecipando attivamente alla crescita urbana della città e oggi è protagonista anche nel territorio
jonico. Negli anni ha costruito il Campus e il Policlinico, diventato un punto di riferimento per la
sanità pugliese; più recente l’apertura ai comuni vicini edificando strutture di ricerca e di
formazione, quali quelle a Valenzano (Tecnopolis, Azienda Martucci, etc) e Fasano (CIASU); la
realizzazione del Centro Sportivo Universitario, uno dei più grandi d’Italia; l’apertura di sedi di
ricerca e formazione a Taranto e l’attivazione di corsi di studio a Brindisi. La comunità scientifica
di UniBA consta di 1494 ricercatori tra professori ordinari, associati, RTDB e RTDA capace di
rispondere a bandi competitivi con una buona percentuale di successo lungo le direttrici della
transizione digitale ed ecologica come dettato dalle indicazioni della Commissione Europea e
declinato nel programma quadro Horizon Europe e nel PNR 2021-2027. L’Ateneo ha una crescente
produzione brevettuale, che ci si attende possa aumentare negli anni a venire grazie alle occasioni
fornite dalle numerose borse di dottorato erogate, nonché dal coinvolgimento nelle progettualità del
PNRR. L’ateneo barese ha un’esperienza ultradecennale sulla creazione di impresa con più di 30
società accreditate o in corso di accreditamento e supporta le politiche di attivazione giovanile
attraverso le attività del Centro di Eccellenza per la Creatività e l’Innovazione. Rafforzare la
capacità di “attrazione” di partner industriali e favorire il match tra le competenze/risultati della
ricerca di UniBa e il mondo imprenditoriale è un continuo sforzo attuato dall’Ateneo anche
attraverso la partecipazione al sistema variegato di governance del rapporto pubblico-privato a
livello regionale (distretti produttivi, distretti tecnologici, etc) e nazionale (cluster nazionali,
fondazioni per Campioni Nazionali e Partenariati estesi, etc).

I partner di FameLab Bari: